You are here
Home > videogiochi > Speciale Gaming: cosa giocare dopo le feste? Ecco le prossime uscite

Speciale Gaming: cosa giocare dopo le feste? Ecco le prossime uscite

Le feste, ormai ve ne siete accorti tutti, sono ormai esaurite e siamo tutti tornati alla solita routine. Che sia quella familiare, che sia quella lavorativa o che sia quella del gamer. Sì, perchè anche noi videogiocatori abbiamo i nostri ritmi che vanno assolutamente ripresi specie in vista delle numerose prossime uscite.

Non sappiamo a voi come siano andate queste feste, ovviamente ci auguriamo bene, ma le nostre sono state un po’ meno “giocose” di quanto sperassimo. Sarà perché non ci basta mai?

Gennaio, ve lo anticipiamo da subito, si prospetta un mese davvero pieno.

Videogames per console fisse/da tavolo

Segnaliamo poi l’uscita per PS4, XONE e PC di Resident Evil 7 fissata in data 24 Gennaio 2017. Per la console Sony sarà possibile giocarci anche in modalità VR, quindi con il casco per la realtà virtuale. Gli sviluppatori hanno promesso una difficoltà e un’atmosfera che non faranno rimpiangere assolutamente le origini della serie e, per quanto ambigua possa essere apparsa la demo, ci sentiamo fiduciosi che un paio di salti dalla sedia li faremo.

Sempre lo stesso giorno, e non dite che non vi avevamo avvisati, gli utenti PS4 potranno acquistare anche Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter: Prologue che include un paio di titoli riproposti in versione ad alta definizione. Tutto questo in attesa del piatto forte che si avrà a marzo con l’uscita sia della raccolta di Kingdom Hearts HD 1.5 + 2.5 che di Final Fantasy XII: The Zodiac Age. Il nostro portafogli sta già piangendo.

Ancora su PS4 potremo acquistare Tales Of Berseria, ultimissimo capitolo della famosa serie Tales Of  di Bandai Namco. L’uscita è per il 26 Gennaio, quindi ci siamo. Per i più incerti è disponibile una demo sul PSN, da solo mezzo giga, che vi farà provare una porzione un po’ avanzata del gioco. In questo modo potrete mettere le mani sulla quasi totalità del sistema di combattimento che è stato ulteriormente raffinato dall’ultima uscita. Se non siete riusciti a farvi piacere Final Fantasy XV e sentite comunque il bisogno di un po’ di sano gioco di ruolo orientale, allora non potrete saltare questa chiamata. A patto, ovviamente, che preferiate il combattimento in tempo reale rispetto a quello a turni.

Videgames per console portatili in uscita

Preferite le console portatili? Non disperate visto che su 3DS è in uscita, per il 20 Gennaio, il remake di Dragon Quest VIII: L’Odissea del Re Maledetto ovvero la versione riveduta e corretta (magari graficamente un po’ meno elaborata della controparte PS2 ma, fidatevi, ci sono tante migliorie al gameplay) di uno dei titoli più famosi della storia del monolite Sony.

È un po’ strano, infatti, che questo remake non arrivi anche sulla PS4 ma se avete una 3DS vi consigliamo caldamente di non lasciarvelo sfuggire. E se siete preoccupati per il fatto che i punti di salvataggio non erano proprio vicinissimi tra loro e ciò potrebbe mal sposarsi con una console portatile allora vi anticipiamo solo questo: sono stati aggiunti i salvataggi liberi e, per aiutare il grinder che è in voi, ad ogni level up vi saranno totalmente ripristinati punti ferita e punti magia. Meglio di così non potevamo sperare.

Titoli solo per PS4 di Gennaio

Continuiamo lo speciale gaming con una carrellata di titoli che, purtroppo, sembrano trovare spazio solo su PS4 di Sony: in primis segnaliamo Gravity Rush 2 in uscita il 18 Gennaio e di cui è già disponibile una demo che vi consigliamo di provare in particolare nel caso non conosciate già la tipologia di gioco visto che è più facile da giocare che da spiegare. La demo, come al solito, è presente sul PSN ed occupa 6 GB abbondanti. È il seguito di un gioco abbastanza apprezzato su PS Vita, così tanto da essere poi riproposto in versione Remastered su PS4 e da aver avuto, appunto, un seguito in esclusiva per l’ammiraglia Sony.

Si continua con Fate/Extella: The Umbral Star in uscita il 20 Gennaio, un action game nel quale potrete sbizzarrirvi menando le mani con una delle 16 signorine incluse nel gioco. Se siete interessati al genere o alla saga fatelo vostro quanto prima: darete un segnale all’editore che, in futuro, potrebbe decidere di pubblicare in Europa ulteriori titoli se dovessero andare bene le vendite.

Il 24 Gennaio troveremo invece Yakuza 0, prologo della celeberrima serie che racconta della malavita giapponese a suon di ceffoni, arti marziali e mini-giochi. Due giorni dopo avremo modo di giocare con Digimon World: Next Order e ci sembra davvero superfluo parlarne. Nel gioco ci saranno oltre 250 creaturine e sarà strutturato come RPG alla stregua di Pokémon per 3DS. I giochi dedicati ai Digimon non si sono mai mostrati capolavori come si sono rivelati i titoli Nintendo ma non sono neanche pessimi. Il precedente capitolo, uscito sempre per PS4 (e PS Vita), non era affatto male e poneva le basi per un ottimo inizio.

Quali videogames usciranno, invece, a Febbraio e Marzo?

Come avevamo detto, il mese di Gennaio sarà piuttosto affollato per il panorama videoludico. Per fortuna a Febbraio e Marzo potremo rilassarci. Anzi, no. Oltre a Final Fantasy e Kingdom Hearts per Marzo, sappiate che in quel mese ci saranno anche NieR Automata (con la solita demo sul PSN) e Horizon Zero Dawn. Preceduti a marzo da, speriamo, Berserk and the Band of the Hawk e soprattutto un titolo che farà la gioia di molti.

Ci riferiamo a Super Robot Wars V, in uscita sempre a febbraio e solo di importazione tramite Playasia, che potremo goderci sottotitolato in inglese. Non ci aspettiamo una traduzione degna di nota, visti i precedenti, ma finalmente il gioco sarà comprensibile anche a noi europei. Il titolo è uno strategico a turni che avrà per protagonisti i Mech di alcune delle più grandi saghe della storia Giapponese: Zambot 3, Daitarn 3, Gundam, Getter Robo, Mazinger, Full Metal Panic, Evangelion. Pensate ai mech più famosi e importanti di queste serie unire le forze per sconfiggere un male superiore. Ciò che rende questa serie una delle più belle in assoluto è il fatto che ogni attacco è accompagnato da un’animazione piuttosto lunga che farà la felicità di ogni fan. Non vi sembrerà proprio di guardare un anime essendo i personaggi deformed ma vi garantiamo che non ne resterete delusi. Il gioco è esclusiva Playstation 4 e vi preghiamo davvero di importarlo: questo è l’unico modo per dare un segnale di quanto anche noi europei amiamo questa tipologia di giochi e li vogliamo anche nel nostro mercato. Per ora possiamo solo dare un segnale apprezzando lo sforzo di tradurre in inglese un titolo di una saga così storica e importante.

Tenetevi leggeri anche per le feste di Pasqua visto che è in arrivo uno dei jrpg più famosi e intriganti del mondo, basti pensare a quanti video ci sono su Youtube solo per quest’ultimo capitolo già da quando è uscito in Giappone. Parliamo di Persona 5, gioco di ruolo con combattimento a turni che ha dalla sua anche una componente simulativa sociale davvero intrigante. Segnatevi il 4 aprile.

Per ora è tutto, e pensate che ci siamo limitati a segnalare un po’ di titoli di richiamo tra queste prossime uscite. Non sappiamo se sarà più difficile trovare il tempo o i soldi per giocare tutto questo ben di Dio ma siamo certi che l’otaku che è in ognuno di noi ci aiuterà in qualche modo. E se non sarà così allora non resta altro da fare che appellarsi al Grande Demone Celeste.

Incrociamo le dita e raccogliamo la bava!

Ciro E. Montano
Irriverente quanto un sermone, imprevedibile come un temporale a Londra, simpatico come… Beh, decidete voi. Nasce una trentina di anni fa, coccolato nel tempo da videogames, anime e fumetti per i quali non ha mai perso la passione. Se avete fortuna potreste ritrovarvelo online in qualche match di Street Fighter. Se siete sfortunati potreste ritrovarvelo addirittura in qualche fiera intento a voler assaggiare il vostro cibo! Il suo motto? Toppu wo nerae!

Lascia un commento

Top