You are here
Home > anime > Netflix fa tornare i Cavalieri dello Zodiaco sullo schermo

Netflix fa tornare i Cavalieri dello Zodiaco sullo schermo

E’ ormai ufficiale il nuovo progetto di Netflix denominato “Knights of the Zodiac” che qui in Italia tradurremmo con un tanto semplice quanto evocativo “I Cavalieri dello Zodiaco“.

Nello specifico si tratta di un reboot per l’opera di Kuramada che dovrebbe contare, almeno per la prima stagione, 12 episodi i quali dovrebbero (le informazioni disponibili sono così esigue che il condizionale è d’obbligo) culminare con gli scontri dei nostri beniamini contro i cavalieri d’argento (Silver Saints). Ci sarà quindi da aspettare un bel po’ per la corsa alle 12 case, uno degli archi narrativi più amati dai fan.

La serie sarà diretta da Yoshiharu Ashino (Già regista di First Squad) mentre la sceneggiatura sarà realizzata da: Benjamin Townsend, Shannon Eric Denton, Thomas F. Zahler, Joelle Sellner, Travis Donnelly, Thomas Pugsley, Saundra Hall, Shaene Siders e Patrick Rieger. Il character design sarà a opera di Terumi Nishii che ha già svolto un buon lavoro su Le Bizzarre Avventure di JoJo – Diamond is Unbreakable, mentre le armature saranno disegnate da Takashi Okaza (proprio quello di Afro Samurai)

Gli episodi dovrebbero iniziare a vedere la luce nella prima parte del 2018 e al momento non sono disponibili altre informazioni. Per molti è già partito il toto-doppiaggio: ci saranno le voci storiche? Saranno voci tutte nuove? O dovremo accontentarci dei soli sottotitoli nella nostra lingua?

Ai posteri l’ardua sentenza, noi per ora possiamo solo tenere d’occhio Netflix e, magari, intanto goderci la prima stagione della serie animata dedicata a Castlevania (solo 4 episodi ma è già stata rinnovata, dato il successo, per una seconda stagione) o il live action dedicato a Death Note (in uscita il 25 agosto).

E se proprio non riuscite a stare senza Seiya (o Pegasus?) e compagni, allora magari potere procurarvi qualche cofanetto a buon mercato con i vecchi episodi o puntare direttamente alla prima stagione di The Lost Canvas, l’ultima serie da poco doppiata da Yamato Video.

Che siate a casa o al mare, non possiamo fare altro che dirvi: buona visione!

Ciro E. Montano

Irriverente quanto un sermone, imprevedibile come un temporale a Londra, simpatico come… Beh, decidete voi. Nasce una trentina di anni fa, coccolato nel tempo da videogames, anime e fumetti per i quali non ha mai perso la passione. Se avete fortuna potreste ritrovarvelo online in qualche match di Street Fighter. Se siete sfortunati potreste ritrovarvelo addirittura in qualche fiera intento a voler assaggiare il vostro cibo! Il suo motto? Toppu wo nerae!

Lascia un commento

Top