You are here
Home > videogames > Tornato dalle vacanze? Ecco le novità sui videogames che forse ti sei perso

Tornato dalle vacanze? Ecco le novità sui videogames che forse ti sei perso

L’estate è ormai agli sgoccioli ma non si è dimenticata di noi Otaku e ci ha portato tanti annunci interessanti per quanto riguarda il mondo dei videogames!

Non ci credete? Vediamoli insieme!

Dragon Ball Fighter Z

Allora apriamo le danze dicendovi che, direttamente da Gamescom 2017, è giunto l’annuncio ufficiale che Dragon Ball Fighter Z, nuovo picchiaduro bidimensionale sviluppato dai professionisti di Arc System Works (il gruppo dietro Guilty Gear e BlazBlue tanto per capirci)) e pubblicato, come al solito, da Bandai Namco vedrà la luce in un non meglio precisato giorno del prossimo febbraio su PS4, XBOX ONE e perfino su PC, piattaforma su cui stanno finalmente giungendo un bel po’ di titolozzi made in Japan.

Contestualmente al periodo di uscita è stato rilasciato anche un nuovo video con un bel po’ di giocato e qualche anticipazione sull’edizione per collezionisti che, oltre ad una custodia in metallo, includerà una statuetta di Goku, in versione Super Saiyan, da ben 18 cm, tre stampe e dei codici che vi garantiranno l’accesso alla Beta del 2018 (ne partirà una il mese prossimo per la quale potrete tentare la sorte per accedervi se siete possessori di PS4 o XBOX ONE) oltre che l’Early Unlock, cioè lo sblocco anticipato, delle versioni Blue di Goku e Vegeta.

Le aspettative sono particolarmente alte per questo titolo visto il curriculum di Arc System Works e si spera che l’Unreal Engine utilizzato per il gioco non dia problemi di input lag dopo qualche problemino che lo stesso motore ha dato al recente Tekken 7 e al non più giovanissimo Street Fighter V, almeno nei primi tempi.

Naruto x Boruto: Ninja Voltage

Sempre Bandai Namco porta un altro annuncio, questa volta legato al mondo mobile e quello di Naruto. Parliamo di Naruto x Boruto: Ninja Voltage, un titolo per iOS e Android che dovrebbe inglobare più generi (azione, strategia, rpg), giocabile sia con amici che in solitaria. A parte il trailer non sono state rilasciate troppe informazioni ma, presumibilmente, si tratterà di un tipico freemium tanto in voga in questi tempi.

Attack on Titan 2

Anche Koei Tecmo, in collaborazione con Omega Force, non lesina annunci e nel 2018 ci porteranno l’ennesimo musou. Si tratta di Attack on Titan 2 (il seguito del gioco già dedicato, lo scorso anno, a L’Attacco dei Giganti) ed a parte un breve teaser non si sa altro.

Presumibilmente, dato il modus operandi delle due compagnie, il gioco sarà molto simile al predecessore che per inciso non era affatto male. Pur essendo a tutti gli effetti il tipico musou, ha introdotto meccaniche di movimento e combattimento che hanno contribuito particolarmente a far sentire il giocatore parte del mondo dei Giganti. L’esperienza è stata particolarmente divertente, almeno nelle prime ore.

Purtroppo l’ultimo capitolo del gioco, che ha avuto il pregio di anticipare un nemico eccellente della seconda serie dell’anime, è stato nascosto dietro il completamento forzato di varie missioni secondarie utili solo per il grinding. Lo sblocco del capitolo ha richiesto decine e decine di queste missioni e ci è sembrato un espediente un po’ triste per cercare di allungare il brodo in una tipologia di titolo che fa già della ripetitività il suo cavallo di battaglia. Ciò nonostante, la campagna è stata abbastanza interessante e piuttosto attinente all’opera originale. Se volete provarlo, potete trovarlo sul solito Amazon ad un prezzo, come sempre, piuttosto stracciato.

Final Fantasy XV

Concludiamo in bellezza con Square Enix che, oltre ad annunciare il solito Final Fantasy XV anche in versione PC con grafica nativa 4K e HDR10 (ma vi avvisiamo fin da ora che richiederà un sistema davvero potente) e la possibilità di upscalare il tutto a 8K oltre che dettagli ed effetti visivi aumentati ed una nuova, migliore, gestione dell’erba. Il gioco sarà rilasciato nel 2018, nel periodo iniziale, su Steam e Origin e dovrebbe includere tutti i DLC usciti e in uscita compresa la famigerata espansione per il multiplayer su cui non abbiamo letto pareri particolarmente positivi almeno per ora.

Qui trovate un bel video tecnico:

Final Fantasy XV Pocket Edition

Sempre in casa Square Enix e sempre con Final Fantasy XV, si concludono gli annunci presentando Final Fantasy XV Pocket Edition per iOS ed Android che vi consentirà di guidare Noctis ed i suoi amici in una nuova avventura super-deformed attraverso 10 episodi (di cui il primo gratis) scorrazzando per il mondo di Eon. Ovviamente abbiamo un video anche per questo e non nascondiamo che il gioco ci sembra piuttosto interessante ma temiamo per il prezzo visti i precedenti di Square Enix nel mondo mobile.

Chi ha detto che in estate sono tutti in vacanza e non si muove nulla? Noi no di certo!

 

Ciro E. Montano

Irriverente quanto un sermone, imprevedibile come un temporale a Londra, simpatico come… Beh, decidete voi. Nasce una trentina di anni fa, coccolato nel tempo da videogames, anime e fumetti per i quali non ha mai perso la passione. Se avete fortuna potreste ritrovarvelo online in qualche match di Street Fighter. Se siete sfortunati potreste ritrovarvelo addirittura in qualche fiera intento a voler assaggiare il vostro cibo! Il suo motto? Toppu wo nerae!

Lascia un commento

Top