You are here
Home > 2013 > Da ovest a est: il viaggio di Michele in Giappone, grattacieli ed elettronica a Go-Go! (ep.3)

Da ovest a est: il viaggio di Michele in Giappone, grattacieli ed elettronica a Go-Go! (ep.3)

Ed eccoci al consueto appuntamento con Michele! Ci troviamo ancora all’inizio dell’avventura e siamo ancora a Tokyo.
Conoscete la Cocoon Tower? E il Tokyo Metropolitan Government building? Da Shinjunku a Akihabara, il viaggio è ancora lungo e le cose da raccontare sono tante!


Anche questa settimana sono arrivate delle domande, a cui Michele ha risposto:

Hai fatto qualche foto strana? Ce la fai vedere?

Per non rovinare il mio reportage posso solo mostrarvi una foto che, a mio parere, è stranissima e non sono riuscito a capire. Ero sulla strada del Meiji-Jingu quando all’improvviso mi imbatto in questi strani oggetti. A quanto ho capito sembravano fusti di birra, ma ne dubito fortemente.

Non hai visto niente di particolare in quei quartieri? Cosa ti ha colpito? (ci si riferisce al precedente video, ndr)

Mi pare di averlo già detto nel video, ma lo dico in maniera più chiara.

Di Shibuya mi ha colpito specialmente il passaggio pedonale. Come ho già detto prima, vedere migliaia di persone che attraversano l’incrocio in pochi minuti è uno spettacolo imperdibile…non essendo abituato a vedere così tante persone, per me è stato uno spettacolo magnifico. Inoltre, attraversi la strada nelle strisce senza preoccuparti di chissà quale svitato che passa con il rosso…si va tranquilli fino a quando non scatta il verde per le macchine (In italia riteniamoci fortunati di avere ancora le gambe ogni volta che si attraversa *ironizza*)

Di Harajuku, beh…vedere le lolita che vanno liberamente in giro senza che nessuno ti guarda male o ti dice qualcosa alle spalle. Questo vale anche per tutte le altre persone che vestono in maniera molto alternativa! In un certo senso mi sentivo veramente a mio agio. Il Takeshita-Doori mi è piaciuto per questo motivo



Aspettiamo le vostre domande sul video di questa settimana, alla prossima!

Lascia un commento

Top