You are here
Home > manga > Oblomov pubblica “La foresta millenaria” di Taniguchi

Oblomov pubblica “La foresta millenaria” di Taniguchi

taniguchi opere

Ultimo favoloso racconto scritto e disegnato interamente ad acquerello da Jiro Taniguchi, costretto dalla malattia a un lavoro puro e solitario. Una pregiata edizione Deluxe, in formato gigante 34 x 24,5 cm, con copertina rifinita in oro e inediti bozzetti a pagina piena provenienti dai carnet del maestro Taniguchi.

La foresta millenaria, pubblicato postumo, è da considerarsi un vero e proprio testamento artistico: contiene infatti tutte le componenti care al più famoso autore giapponese in Occidente: l’infanzia, la natura, la solitudine, le domande esistenziali. Un racconto che evoca i grandi elementi della cultura shintoista, La foresta millenaria non mancherò di stupire per la componente magica che congiunge, in questa opera, Taniguchi al mondo del grande maestro dell’animazione Hayayo Miyazaki.

Ambientata negli anni ’50’, nella prefettura di Tottori, regione montuosa del Giappone e terra natale dell’autore, racconta la storia di un ragazzino di 10 anni e della sua battaglia in difesa della Natura. Il ritrovamento di un minerale sconosciuto, in seguito a un forte terremoto, minaccia la sopravvivenza di un’antichissima foresta. Al progetto di sfruttamento minerario della zona si oppongono Waturu, la sua coetanea Shizuka e gli animali e le piante della foresta, dei quali il bambino comprende il linguaggio.

 

Comunicato stampa

Lascia un commento

Top