You are here
Home > giappone > Raccolta fondi per il terremoto nel Tohoku- Dona anche tu!

Raccolta fondi per il terremoto nel Tohoku- Dona anche tu!

fukushima dona

La parola tsunami oramai è entrata nel nostro vocabolario, sappiamo tutti che ci riferisce a grandi onde che provocano catastrofi; ed è stato proprio uno tsunami, causato da un forte terremoto, a colpire la regione del Tohoku e a creare quello che poi è stato chiamato “Disastro di Fukushima”.

A sette anni dall’avvenimento il Giappone si ferma a ricordare, osservando un minuto di silenzio all’ora esatta della scossa. Rainews scrive:

L’Agenzia nazionale di polizia ha stimato almeno 18mila vittime, tra morti e dispersi, a causa dell’impatto dell’onda dello tsunami, responsabile per la devastazione di gran parte della costa nord-est nella regione del Tohoku; altre 3.600 persone sono decedute per cause collegate alla catastrofe. Il numero degli sfollati è passato dai 470mila – all’indomani dell’incidente di sette anni fa – agli attuali 74mila. Alla fine di gennaio di quest’anno erano ancora 29.600 le persone che vivevano in residenze provvisorie delle tre prefetture, la metà dei quali, 13.500 individui, abitano ancora nei complessi di prefabbricati adibiti a centri di accoglienza.

(…)

In base alle previsioni dell’esecutivo occorreranno almeno 30 anni per rimuovere le scorie del magma nucleare all’interno dei reattori, mentre i costi per la demolizione della centrale, incluse le spese di bonifica del territorio, sono stimate intorno ai 160 miliardi di euro.

Un aiuto concreto anche dall’Italia per Fukushima e il Giappone

C’è ancora molto da fare a Fukushima, nel Tohoku e per gli sfollati giapponesi. Motivo per cui anche quest’anno Yahoo Japan ha attivato una raccolta fondi; basta digitare “3.11” sulla pagina del motore di ricerca e per ogni ricerca saranno donati 10 yen, anche se fatta dall’Italia. La raccolta durerà per tutta la giornata di domenica 11 marzo in Giappone, ma bisogna contare le ore di fuso orario per cui sarà possibile farlo fino alle 15:59 di oggi!

Un piccolo gesto, per di più semplice, veloce e gratuito, per supportare la popolazione giapponese!

Lascia un commento

Top