Presentata la nuova wave di Anime al cinema per Yamato Video e Koch Media

Se martedì sera siete andati a vedere la seconda parte de Le Notti dei Super Robot, lo straordinario evento in due serate organizzato dal duo Yamato Video / Koch Media e che hanno riportato i robot di Go Nagai nelle sale cinematografiche italiane, sicuramente sarete rimasti un po’ spiazzati nel vedere il breve teaser col quale i due hanno annunciato al pubblico l’arrivo al cinema di tre opere molto interessanti; Giant Robo – The Animation: Il Giorno in cui la Terra si fermò, Shin Jeeg e Yattaman: The Animated Movie.
Partiamo in ordine cronologico con Giant Robo – The Animation: Il Giorno in cui la Terra si fermò, la serie OAV prodotta da Amuse Video in collaborazione con Bandai Visual e realizzata da Mu Film (il 1° OAV), Mu Animation Studio (dal 2° al 4°), Jupiter Films (il 5°) e Phoenix Entertainment (6° e 7°) tra il 1992 ed il 1998, capace di affermarsi come un vero e proprio punto di riferimento nel campo dell’animazione giapponese. Non è ancora chiaro se al cinema arriverà anche l’episodio di Gin Rei ma contiamo di aggiornarvi prossimamente, magari quando ci saranno comunicate le date cinematografiche.
Passiamo poi a Shin Jeeg (Kotetsushin Jeeg), serie animata del 2007 e naturale seguito di Jeeg Robot d’acciao, prodotta da Dynamic Planning e Build Base ed animata dallo studio Actas. Composta da un totale di tredici episodi ed ambientata cinquant’anni dopo gli eventi della storica serie anni ’70, Shin Jeeg ha in comune con quest’ultima unicamente un’intro molto simile.
Poi abbiamo Yattaman: The Animated Movie (Yatterman: Shin Yatter Mecha Daishūgō! Omocha no Kuni de Daikessen da Koron!), il remake cinematografico del 2009 ed ispirato alla serie del 2008 di Tatsunoko Production, proposto in una versione corretta negli adattamenti, e a detta dell’editore più piccante. Dopo il Live Action, portato pubblicato da Officine Ubu nel 2011, Yattaman: The Animation Movie segna il ritorno in Italia della mitica saga nel suo ambiente più naturale, l’animazione classica.
Chiudiamo il post comunicando ai lettori che le tre opere appena citate non saranno affatto le uniche a raggiungere le sale italiane nel 2015… proprio nella giornata di martedì l’editore milanese ha mostrato tramite il sito Anime al Cinema la foto principale di questo post, che annuncia l’arrivo al cinema di altri lungometraggi animati; l’attesissimo movie Berserk: L’Epoca d’Oro: Capitolo III “L’Avvento” che un po’ tutti noi ci auguriamo possa raggiungere le sale in forma integrale; Una Tomba per le Lucciole, il classico di Studio Ghibli diretto da Isao Takahata del quale si vocifera un nuovo doppiaggio a cura di Gualtiero Cannarsi; lo slot dedicato a I Cavalieri dello Zodiaco dovrebbe essere Il Capitolo del Regno dei Cieli (Saint Seiya: Tenkai Hen Joso – Overture), la cui uscita cinematografica fu già annunciata un anno fa in seguito all’edizione 2013 di Lucca Comics and Games; Mai Mai Miracle, il film del 2009 diretto da Sunao Katabuchi, animato da Madhouse ed a mio avviso la grande, vera novità dell’intero lotto di titoli; saranno portati sul grande schermo i due film animati di Rocky Joe, realizzati nel 1980 e nel 1981 riassumendo le due stagioni della serie di Mushi Productions ed infine L’Ape Magà: La Melodia del Coraggio (Konchū Monogatari: Mitsubachi Hutch “Yūki no melody”), già uscito nelle sale giapponesi nel 2010 ed ancora inedito in Italia, ancora per poco.

La locandina JPN del Blu-ray box di Giant Robo: The Animation.
La locandina giapponese di Yattaman: The Animated Movie.


Il video rilasciato da Yamato Video che mostra al pubblico
i miglioramenti ottenuti col restauro tecnico di Giant Robo.
L’Opening di Kotetsushin Jeeg, dategli un’occhiata.

Il KS trailer di Mai Mai Miracle, edito in UK da Anime Limited.
Giant Robo – The Animation
Shin Jeeg

Yattaman: The Animated Movie

Berserk: L’Epoca d’Oro: Capitolo III “L’Avvento”

Una Tomba per le Lucciole

Mai Mai Miracle



Si ringrazia blu-ray.com per la fornitura delle immagini del blu-ray