I disegni originali di Super Mario Bros

Durante l’ultimo E3, l’Electronic Entertainment Expo, Shigeru Miyamoto e Takashi Tezuka, co-creatori di Super Mario Bros hanno mostrato i primi disegni del celebre videogames di casa Nintendo realizzati negli anni Ottanta. Avete presente Super Mario Maker, il titolo che consente ai giocatori di inserire blocchi, monete, nemici? Ebbene, nella fasi embrionali del gioco anche i due creatori hanno dato sfogo alla loro fantasia disegnando, però su carta millimetrata, i vari livelli, gli ostacoli e i nemici.  

Ecco la video-intervista (tradotta in inglese) dove si parla appunto di come Super Mario fu creato e delle origini di Super Mario Maker.
Una volta pronti i disegni e fatte le ultime modifiche, i fogli sono passati nelle mani degli sviluppatori, che li hanno trasformati in codice. 
Il leggendario Super Mario Bros è uscito nel lontano 1985 e a distanza di più di 30 il personaggio dell’idraulico non è mai completamente uscito dal panorama videoludico, anzi la serie a lui dedicata è considerata come una delle più popolari, durature e migliori della storia.

Il personaggio “Mario” è stato introdotto nel 1981, nel titolo arcade Donkey Kong, nel quale però aveva il nome di Jumpman (il saltatore). Solo successivamente in Donkey Kong Jr, nel 1982, assume il nome di Mario e strano ma vero, interpreta la parte del cattivo. 
Il fratello Luigi, invece, compare nell’83 nello spinoff di Donkey Kong, intitolato Mario Bros e riservato inizialmente solo alle sale giochi.
Mario è diventato la mascotte della grande N e ha conquistato la Walk of Game insieme a Link e a Sonic the Hedgehog. E voi amate la serie di titoli dedicata a Super Mario? Qual è il vostro titolo preferito? Raccontatecelo… Here we go
(ah, che nostalgia..)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *