You are here
Home > videogames > In arrivo una nuova console portatile: salutate il New Nintendo 2DS XL

In arrivo una nuova console portatile: salutate il New Nintendo 2DS XL

Forse chiamarla “nuova” console è un po’ troppo visto che la nuova console annunciata da Nintendo, ovvero il New Nintendo 2DS XL, non apporta niente di realmente nuovo alla scelta già disponibile ma almeno esteticamente è davvero molto carina.

Caratteristiche tecniche

Comunque sia, se ancora non possedete un 3DS e siete poco interessati al 3D, allora sarete felici di sapere che da luglio di quest’anno sarà disponibile praticamente ovunque la New Nintendo 2DS XL. Peserà solo 260 grammi ed avrà uno schermo superiore da 4,88 pollici mentre quello inferiore sarà da 4,18 pollici: identici a quelli della sorella maggiore New 3DS XL. Finalmente avremo a disposizione l’audio stereo (assente sul vecchio 2DS), la possibilità di usare gli amiibo, i pulsanti aggiuntivi della serie New (vale a dire il C-Stick e i due tasti ZL e ZR) e la possibilità di metterlo in standby semplicemente chiudendolo proprio come tutti gli altri. Ebbene sì, perchè Nintendo ha rivisto anche il design della versione 2D (che era davvero bruttino e poco pratico, secondo noi) trasformando anche il nuovo modello in una console a conchiglia. I colori disponibili saranno due: bianco/arancione e nero/turchese.

Vi mancherà davvero solo la visione in 3D visto che questo New 2DS XL ha la stessa potenza delle console maggiori e proprio per questo motivo sarà capace di far girare anche le esclusive per New 3DS. Per quanto siano poche: a parte l’ottimo Xenoblade Chronicles e lo sdoganatissimo The Binding Of Isaac non sono mai uscite altre reali esclusive tranne la possibilità di acquistare, digitalmente, i giochi SNES ed utilizzarli sulla portatile (possibile appunto solo sulla serie New). Ciò nonostante non c’è da disperare in quanto tutta la linea di console New sfrutta i cavalli in più per far girare meglio i giochi. In molti casi sono stati riscontrati caricamenti più agevoli e framerate più stabili (in qualche caso anche qualche effetto grafico in più a quanto pare).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prezzo della New Nintendo 2DS XL

Sinceramente l’idea non ci sembra neanche brutta ma è il prezzo a lasciarci un po’ straniti: sarà di 150 dollari che, quindi, dovrebbero diventare circa 150 Euro nostrani. Non è tantissimo per due schermi di quelle dimensioni e la possibilità di entrare in un parco giochi davvero ampio, questo è indubbio. Eppure fin troppo spesso la versione 3D, quindi il New Nintendo 3DS XL, si trova in giro in offerta a 170 Euro circa. Per soli 20 euro noi andremmo sulla versione 3D che, in un paio di occasioni, ci ha saputo regalare dei momenti davvero particolari. Non è una funzione imprescindibile, tanto è vero che la stessa Nintendo in alcuni titoli ha preferito sacrificare del tutto la funzione 3D per cercare di far girare i giochi al meglio, ma più si ha e meglio ha a volte. Specie quando il risparmio è davvero esiguo. Proprio in questo momento, tra l’altro, il New 3DS XL (Colorazione Bianca) è in offerta su Amazon a meno di 170 Euro.

Se proprio del 3D non ve ne importa nulla e con 20 euro, o meno, preferite farci altro (accettiamo anche donazioni, non temete!) allora aspettate luglio: nello stesso periodo del New Nintendo 2DS XL troverete in uscita anche il nuovissimo Hey Pikmin! mentre per la fine dell’anno sono attesi, proprio a dimostrazione del fatto che i 3DS/2DS sono ancora lontani dall’essere morti, titoloni del calibro di Monster Hunter StoriesYo-Kai Watch 2: Psychic Spectres e, un po’ prima, anche Kirby’s Blowout Blast.

Ulteriori informazioni

Se già siete interessati alla console, oltre alla pagina ufficiale Nintendo dedicata alla nuova arrivata, vi proponiamo una visita al sito ufficiale americano, in cui è presente una comparativa approfondita tra il vecchio 2DS, questo nuovo e la sorella maggiore New 3DS XL (ovviamente in inglese, se la lingua non vi spaventa).

Continuate a seguirci per eventuali offerte e preorder!

Ciro E. Montano

Irriverente quanto un sermone, imprevedibile come un temporale a Londra, simpatico come… Beh, decidete voi. Nasce una trentina di anni fa, coccolato nel tempo da videogames, anime e fumetti per i quali non ha mai perso la passione. Se avete fortuna potreste ritrovarvelo online in qualche match di Street Fighter. Se siete sfortunati potreste ritrovarvelo addirittura in qualche fiera intento a voler assaggiare il vostro cibo! Il suo motto? Toppu wo nerae!

Lascia un commento

Top