You are here
Home > anime > Oggi in tv: Lupin III vs Detective Conan su Italia 1

Oggi in tv: Lupin III vs Detective Conan su Italia 1

Per la rubrica “Oggi in tv” parliamo di un lungometraggio ancora inedito in Italia e che sarà mandato in onda stasera su Italia 1, si tratta di Lupin III vs. Detective Conan.
Il lungometraggio è il prequel del film omonimo già distribuito da Lucky Red e sarà trasmesso da Italia 1 questa sera alle 00.10, subito dopo Harry Potter.

La Mediaset ha deciso di dedicare parte della serata di sabato al ladro gentiluomo di Monkey Punch e ha trasmesso diversi special, come Lupin III – La pagina segreta di Marco Polo, Lupin III – La principessa della brezza – La città nascosta nel cielo e Lupin III –Il sigillo di sangue, la sirena dell’eternità. Questa volta, quindi, toccherà al primo crossover con il detective Conan, trasmesso per la prima volta in Giappone il 27 Marzo del 2009 in occasione degli anniversario delle due reti che trasmettono le due opere (NTV e Yomiuri TV).

Il secondo crossover, invece, è intitolato “Lupin III vs Detective Conan The Movie” ed è stato distribuito, come abbiamo già ricordato, da Lucky Red.

In realtà un po’ viene da chiedersi come mai Lucky Red abbia deciso di portare nei cinema solamente il secondo lungometraggio dedicato al ladro gentiluomo ed al mini detective tralasciando il primo incontro tra i due. Intendiamoci, i film non sono strettamente collegati, non possiamo certo parlare realmente di sequel o “parte 1” e “parte 2” per quanto riguarda la linea generale della trama, ma qualche riferimento al primo incontro tra i nostri eroi non manca di certo e lo spettatore non poteva fare a meno di rimanere con qualche, seppur minimo, punto di domanda durante la visione.

Le differenze tra i due crossover

Rispetto al secondo lungometraggio, questo primo crossover è sicuramente quello più leggero tra i due: basti pensare a Lupin che utilizzerà delle bacchette da rabdomante per scovare un minerale invisibile a qualunque tipo di radar. E non è certo un male: bisogna infatti tenere a mente che, seppure le trame legate al Detective Conan sono per forza di cose piuttosto noir e si tengono su toni abbastanza seriosi (nonostante personaggi del calibro di Goro, eterna macchietta dello show, che alleggeriscono la tensione che altrimenti si verrebbe a creare), Lupin ed il suo cast restano invece personaggi ambivalenti, dotati di una doppia anima oggi tendente all’umorismo più scanzonato e domani magari alla seriosità. Ci basti pensare ai toni più cupi in opere del calibro di “La Donna Chiamata Fujiko Mine” dove tutti i personaggi subiscono una trasformazione sicuramente molto più dark e matura rispetto al solito (benché, in fondo, sia una delle visioni più vicine al Lupin originale di Monkey Punch) o, senza volerci allontanare troppo dalle serie animate più classiche, lungometraggi come “Walther P38” e “Dead Or Alive“. Queste opere possono essere contrapposte a lungometraggi più light (ma anche a vari episodi della seconda serie) come ad esempio “Tokyo Crisis” con la sua pasta e fagioli. A questo punto, se non avete capito il senso della pasta e fagioli, vi diremmo di recuperare alcuni dei titoli citati ma Lupin e Detective Conan non sono al momento facilmente reperibili.

Le edizioni home video dedicate a Lupin e Conan

Sicuramente è fuori da ogni dubbio che Lupin, in Italia, abbia goduto di un successo fuori dal comune. Così tanto da spingere anche la creazione di una nuova serie (quella con la sigla di Moreno, l’Avventura Italiana) ambientata nel nostro Belpaese. Nel corso degli anni il ladro e la sua banda hanno visto pubblicarsi uno dopo l’altro tutti i lungometraggi usciti, anno per anno, con tanto di riedizioni per le edicole, ridoppiaggi e quant’altro. Purtroppo negli ultimi anni questo trend si è andato un po’ perdendo e non solo non abbiamo più avuto release Home Video dedicate a Lupin (eccezion fatta per il secondo crossover con Detective Conan) ma anche le vecchie uscite, almeno alcune, sono ora difficili da reperire.
Per Detective Conan, invece, un destino ancora più oscuro per quanto riguarda l’Home Video. Probabilmente a causa di risultati di vendita non proprio entusiasmanti (e forse anche per una questione di diritti legati alla defunta EXA Cinema-Fool Frame, incaricata di portare in DVD i primi 10 lungometraggi) abbiamo assistito alla pubblicazione in Home Video solamente del primo lungometraggio, perfino in Edizione Limitata, e del secondo seppure non abbiamo mai avuto il piacere di incrociare quest’edizione nè in qualche negozio fisico, ai tempi, tanto meno in qualche asta su Ebay. Successivamente, ultimamente, abbiamo poi visto in DVD e Bluray il film “L’Undicesimo Attaccante” e poi ancora il nulla.
Per fortuna è la televisione a venirci incontro per questi due personaggi visto che ci viene resa possibile la fruizione, peraltro gratuita, dei lungometraggi dedicati a Lupin o a Conan. Ed è proprio grazie alla TV che da qualche settimana ci è possibile metterci al passo, purtroppo solo in seconda serata, con Lupin.

La trama di Lupin vs Detective Conan

Il primo crossover che vede incontrarsi Lupin e Detective Conan prende piede con un omicidio, elemento tipico della serie del piccolo detective con gli occhiali, nel regno fittizio di Vespania. La principessa del regno, un vero e proprio sosia di Ran, necessiterà quindi della protezione e per adempiere a questo compito sarà assunto… Sì, proprio lui: Daisuke Jigen. Da qui la trama prenderà sempre più piedi e gli incroci tra i due filoni narrativi (Lupin e Conan) diventano sempre più evidenti fino al fatidico incontro proprio tra i due eroi che danno il nome alle rispettive serie. Per poi sfociare, per un vero e proprio fanservice, nell’incontro tra i due cast al completo. Non mancherà, ovviamente, lo spazio per le risate visto che una parte della trama giocherà proprio sulla somiglianza tra Ran e la principessa e coinvolgerà lo spettatore in una rivisitazione in chiave nipponico-moderna del romanzo “Il Principe e Il Povero”.

Lascia un commento

Top