Prime impressioni e segreti della demo di Pokémon Sole e Luna

I nuovi giochi Pokémon Sole e Luna sono di nuovo al centro dell’attenzione. Da oggi 18 ottobre è infatti possibile scaricare gratuitamente dall’e-shop Nintendo delle vostre 3DS la demo del gioco.

La storia

Iniziamo con il fatto che la demo è molto basic. Si inizia con la presentazione del protagonista, e della città di Hau’oli nella regione di Alola. Dopo una breve visita al comune con vostra madre, il protagonista farà la conoscenza dei principali personaggi del gioco: Hau, un ragazzino vivace che gioca a fare il rivale, il figo professor Kukui ed il Team Skull, noto per le razzie di Pokémon nella regione. La missione della demo è quella di superare una piccola prova: bisognerà scovare dei Pokémon – due Jangmo-o e due Hakamo-o – fotografandoli con il nuovissimo Pokévisore e sconfiggendoli.

screen-shot-2016-10-18-at-15-03-30

Al termine di questa fase avverrà lo scontro finale con l’ufficiale Plumeria del Team Skull con il suo Golbat. Per sconfiggerla il professore vi presterà il suo Pikachu insieme ad un dono particolare: il Cerchio X con il Cristallo Electirum Z, che permetterà al Pokémon di effettuare la sua potentissima Mossa Z. Inoltre, usando in battaglia l’unico Pokémon nel vostro team, Greninja, e mandando a tappeto l’avversario, questi assumerà la Forma Ash. Questo Pokémon dall’abilità esclusiva potrà essere trasferito nelle versioni complete dei giochi.

Le nostre prime impressioni

Passando alle considerazioni, già dai primi minuti di gameplay si nota che l’ambientazione è spettacolare. Gironzolare per Alola è spassosissimo, considerando anche che solo la città di Hau’oli sembra molto grande. Perciò sembra che gli spazi ormai siano più dilatati, e ci sono buone probabilità che l’intera regione di questi due giochi sia immensa e che richieda più esplorazione rispetto al passato.

É stata migliorata moltissimo l’interfaccia durante i combattimenti. Non solo gli scenari 3D sono in continuo movimento intorno ai Pokémon in lotta, ma la semplice aggiunta delle statistiche, visionabili in qualsiasi momento (per entrambi i Pokémon), oppure delle informazioni sugli attacchi e la loro efficacia in base al tipo di Pokémon che abbiamo di fronte, rende le battaglie da una parte più strategiche, dall’altra molto più semplificate.

screen-shot-2016-10-18-at-15-02-36

Piccoli segreti della demo

Ci sono alcuni segreti contenuti nella demo. Alcuni di questi sono degli oggetti speciali che, una volta ottenuti, possono essere trasferiti successivamente nelle versioni complete del gioco:

  • Si possono ottenere tre unità di Polvere di Stella, parlando con la ragazza accanto agli Slowpoke che occupano il passaggio, più o meno al centro della città. Dovrete sbarazzarvi di alcune rocce per ottenere la meritata ricompensa.
  • Si può ottenere un Pezzo Stella sconfiggendo tutti gli allenatori sul sentiero collinoso che versa nella caverna dove avrà inizio la caccia ai Pokémon da fotografare. Alla fine degli incontri, si sbloccherà una battaglia finale alla fine della quale vi verrà dato un Pezzo Stella.
  • Sempre sulla collina si può accedere ad una mini gara di cattura-Pokémon. Se l’esito sarà positivo, vi verrà data una Pepita.

É stato anche fatto notare che usando il Pokévisore accanto ad uno dei personaggi sul lato della spiaggia, si potrà vedere un buffissimo Dugtrio versione Alola.

alolan-dugtrio

Ciò che invece è davvero rilevante è stata l’attività di hacker e Youtubers, i quali hanno cercato di estrarre tutti i dati possibili dalla demo per saperne di più sul gioco. Lo Youtuber Kaphotics è riuscito ad estrarre le info di tutto il Pokédex di Sole e Luna, che conterrebbe 800 Pokémon, con foto dettagliate delle forme Alola e degli Shiny. Secondo questi dati, le versioni Alola sembrerebbero far parte soltanto dei Pokémon di prima generazione. Mentre le Ultra Bestie dovrebbero essere ben 8, ma non si sa ancora se sono etichettate come Pokémon o no. Se volete vedere i video in questione, potete farlo spulciando direttamente il suo canale qui.

Queste notizie, come altre che includono l’assenza totale di MN o di MegaPietre, sono ancora da confermare. Continuate a seguirci per restare aggiornati!

Se anche voi avete scaricato la demo di Pokémon Sole e Luna, scriveteci le vostre impressioni nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *