You are here
Home > videogames > Primo trailer per Nintendo NX: si chiamerà ufficialmente Nintendo Switch

Primo trailer per Nintendo NX: si chiamerà ufficialmente Nintendo Switch

Quello della Nintendo NX – il cui nome ufficiale ora è Nintendo Switch – é stato un progetto quasi misterioso fino a poco tempo fa. Dopo l’uscita della Wii U nel 2012, la Nintendo ha curato una nuova generazione di console nei minimi dettagli.

Dopo la delusione dell’ultima edizione dell’E3 di Los Angeles, dove la Nintendo ha taciuto completamente riguardo una nuova console, nonostante il nuovo gioco di Zelda – Breathe of the Wind sia stato annunciato per la piattaforma Wii U, oggi 20 ottobre alle 16:00 la casa giapponese di Kyoto ha pubblicato un trailer di 3 minuti che la presenta.

Caratteristiche generali

Console portatile o fissa da postazione? Entrambe. La Nintendo Switch è costituita da un deck principale, più dei pezzi scomponibili a piacimento. Come la tradizione della Wii U ha insegnato, c’è ancora un secondo schermo, portatile, più due parti speculari ed analogiche ai lati. Queste ultime possono essere staccate dallo schermo e ricomporsi in un unico stick analogico a se stante.

Con Nintendo Switch, sarà possibile giocare in single-player e in multiplayer comodamente seduti sul divano di casa, ma si avrà anche la possibilità di giocare agli stessi titoli dovunque, in qualsiasi momento e con chiunque. Quindi, non solo una potente console casalinga, ma anche portatile per avere maggiore libertà di spostamento.

A casa, Nintendo Switch si collega alla TV tramite la base per Nintendo Switch, che permette di divertirsi con amici e parenti nel comfort del proprio soggiorno. Estraendo Nintendo Switch dalla base, la console entra immediatamente nella modalità portatile e consente, anche grazie al suo luminoso schermo ad alta definizione, di portare con sé la stessa identica esperienza di gioco, che ci si trovi al parco, in treno, in macchina o a casa di un amico.

Per iniziare a giocare basta staccare i controller Joy-Con rimovibili da entrambi i lati di Nintendo Switch. Se si gioca da soli si può impugnare un controller per mano, mentre giocando in due ogni giocatore usa un controller. In caso di gruppi più grandi, è anche possibile usare più controller Joy-Con. I controller possono essere facilmente riattaccati alla console o all’impugnatura Joy-Con, che restituisce il feeling di un controller tradizionale. Sarà anche possibile giocare con il Nintendo Switch Pro Controller opzionale al posto dei controller Joy-Con. Inoltre, gruppi di amici possono portare le loro console con sé per divertirsi in concitate sessioni multiplayer in locale.

hacs_001_heroga01_r_ad

Dal trailer non si capisce bene quale sia la tecnologia che permette la connessione tra tutte le parti della console, probabilmente è il bluetooth.

 I giochi sembrano essere delle cartucce, simili a quelle 3DS.

I giochi in arrivo

I giochi potrebbero essere delle cartucce, simili a quelle utilizzate per le console portatili come il 3DS.

Una particolarità di Nintendo Switch è che gli sviluppatori possono creare una grande varietà di esperienze di gioco, dando ai giocatori la libertà di scegliere quella più adatta a loro. Qui di seguito sono elencati i publisher, gli sviluppatori e i middleware partner che hanno già annunciato il loro supporto per Nintendo Switch

infographic_header_source_v2-en

Inoltre, dal trailer già si possono scoprire piccole anteprime sui giochi in arrivo. Oltre a qualche secondo del nuovo Zelda, ci sono altri celeberrimi giochi come Splatoon ed un nuovo gioco di Mario esclusivo per la Nintendo Switch.

Quando in Italia?

Gameplay e trailer più completi e dedicati ai giochi, la lista dei titoli di lancio, nonché la data di uscita, la configurazione e altri dettagli relativi alla console saranno mostrati e annunciati prima del lancio della console, che avverrà a marzo 2017.

Secondo informazioni non ufficiali, pare che Nintendo voglia premiare gli utenti fidelizzati alla casa nipponica, concedendo uno sconto ai possessori di Wii U con almeno 10 giochi registrati.

Con questa anteprima di Nintendo Switch spero che i giocatori stiano già immaginando tutte le possibilità offerte dalla libertà di giocare quando, dove e come vogliono,” ha affermato Satoru Shibata, presidente di Nintendo of Europe. “I nostri team di Nintendo, così come molti altri sviluppatori, stanno lavorando con grande impegno per creare esperienze completamente nuove e originali e non vediamo l’ora di mostrarvi di più”.

Shibata ci conosce proprio bene, non vediamo l’ora di vederla ma soprattutto di provarla.

Marcello Cuomo
divoratore compulsivo di prodotti otaku, collezionista ossessivo e amante del Sol Levante, come Umaru-chan passa momenti di letargo davanti ad una SmartTV con un bell'anime in BluRay.

Lascia un commento

Top